Ha progettato oltre duecento barche (dai 5 ai 40 metri) a vela, a motore e motorsailer, collaborando con circa 50 cantieri in tutto il mondo e per oltre un decennio ha fatto coppia nella progettazione con Renato “Sonny” Levi.

Barca classica Blue Manta Sciallino, Cat Fisherman di Franco Harrauer
,

Blue Manta Sciallino, Cat Fisherman di Franco Harrauer

/
Il "Blue Manta" è uno studio combinato di styling e ricerca di funzionalità, nel tentativo di ottenere un "cruiser-fisherman" di altissime caratteristiche. La scelta del catamarano è stata dettata dai numerosi vantaggi che questa configurazione può dare.
O falso pao de acucar
,

O falso pao de acucar di Franco Harrauer (seconda puntata)

/
19 dicembre 1941 - Aereo S.M. 82 della LATI I - BOLI - Costa Atlantica a Nord di RIO -"Quarantaquattro ore di volo effettivo, ogni motore fa duemiladuecentocinquanta giri al minuto; quindi centoventimila giri ogni ora, più o meno... Dunque, vediamo un po', quasi cinque milioni di giri da quando sono partito da Guidonia!
Plymouth bianca
, ,

O falso pao de aqucar di Franco Harrauer (prima puntata)

/
Franco Harrauer ha pubblicato su AMB tanti articoli come progettista navale, vignettista ed artista speciale, raccontando storie di mare ed aneddoti romanzati della prima e seconda guerra mondiale che hanno appassionato i suoi attenti lettori...
, , ,

Sommergibile Nessie, fantasia o realtà?

/
Pochi mesi fa è morto l'architetto Franco Harrauer con cui tardivamente, solo nel 2011, avevo avuto la possibilità di entrare in contatto e stabilire con lui un buon rapporto di amicizia.Tra i vari racconti di Harrauer pubblicati su AMB, “Sommergibile Nessie” è senza dubbio il mio favorito...
Ciao Franco Harrauer

Buon Vento Franco Harrauer

/
Franco Harrauer il 9 Luglio 2016 ci ha lasciati. Nato nel 1927 a Milano era un personaggio d'altri tempi. Una di quelle persone che ti lasciano il segno, un sorriso.
Sportfisherman 1420
,

Restauro - Lalin VII - barca classica (prima puntata)

/
L'eclettico architetto Franco Harrauer progettò per i Cantieri di Lavagna lo sportfisherman Lalin VII, di cui fu pubblicato un articolo a suo tempo sulla rivista "Mondo Sommerso" in questo articolo le fasi di restauro portato avanti dall'armatore e due amici, impiegando cinque anni del loro tempo libero con circa 4.000 ore di lavoro.
,

"Effetto Suolo" di Franco Harrauer

/
Dalle mie prime esperienze di pilota di aereo ricordo sempre gli interminabili secondi di terrore che precedevano il contatto del velivolo con la terra. Allora non conoscevo l'effetto suolo (ground effect) che faceva galleggiare il mio aereo a circa mezzo metro da terra con il motore spento, mentre mi mangiavo inesorabilmente tutta la lunghezza della pista senza riuscire a toccare terra.

La velocità - di Franco Harrauer

/
I concetti strutturali della futura barca veloce: l'arch. Franco Harrauer nel lontano 1965 effettuava degli studi sulle carene veloci che ipotizzava per il futuro, ma dopo 25 anni da questi studi comparvero diverse barche da diporto con eliche di superficie..
Gabbiano o Delfino? Studi ed esperimenti dell'architetto Franco Harrauer

Gabbiano o Delfino? di Franco Harrauer

/
Una chicca che proponiamo su AMB circa gli studi ed esperimenti dell'architetto Franco Harrauer (anni '70), per ottenere più alte velocità sopra e sotto la superficie dell'acqua possibilmente con potenze inferiori.. Sforzi tecnologici enormi... un precursore del presente? direi di si....
nave Ankara
,

R.N. Araxos - ultima puntata

/
MARE EGEO: notte tra i 26 ed il 27 Marzo 1941 L’Ankara a pieno carico beccheggiava malamente ed immergeva la sua prua anche nelle corte onde crestate di bianco che il maltempo levatosi improvvisamente.
,

R.N. Araxos - prima puntata

/
“Dodici isole“ in lingua greca “dodekanissa“ secondo la loro etimologia è il nome del gruppo meridionale delle Sporadi “sparse“, tra la Turchia e l’isola di Creta. Dodici bellissime isole selvagge
, ,

La lunga apnea di de La Penne

/
«E allora persi la pazienza, ero incazzato e stanco, gli mollai un pugno in testa e dopo avergli serrato il boccaglio tra i denti, lo spinsi sott’acqua dentro la garitta: Vai con Dio! Era come un corpo morto... »