Vittorio di Sambuy

Vittorio di Sambuy

Nato a Roma nel 1920, maturità scientifica, è stato imbarcato come ufficiale di Stato Maggiore su navi della Regia Marina dal 1941 al 1943

33 esima Coppa America – Commento a Caldo

/
Una cosa però è certa, l’ala rigida ha confermato a Valencia quello che si sapeva benissimo da quaranta anni, essere cioè LA SOLUZIONE per raggiungere le massime velocità in acqua, superando anche quelle raggiunte dai windsurf che inclinano la vela sopravvento, senza menzionare i pluriscafi transoceanici. Chi si ricorda i Catamarani di classe C ad ala rigida che si sfidavano nella cosiddetta Piccola Coppa America? Chi si ricorda dei record di Yellow Pages? Chi si ricorda che anche un “C” italiano, costruito e condotto dall’olimpionico Franco Pivoli ha partecipato negli anni 1978 e 80 alla Piccola Coppa con un’ala rigida?

Garda Solar - Alto design, materiali riciclabili ed energia rinnovabile

/
Bellissimo contributo di Vitorio di Sambuy per la realizzazione di una barca realizzata con materiali riciclabili e mossa da un motore fuoribordo elettrico azionato da batteria agli ioni di litio e ricarica generata dai pannelli fotovoltaici applicati come vela... interessante anche l'intervento di Aspronadi promuovendo il concorso UBPT, una barca per tutti...

Considerazioni sulla vela d’altura

/
Un articolo interessantissimo che si basa sulle esperienze dei Cantieri Perini che hanno già costruito navi che hanno la propulsione a vela in aggiuna a quella amotore e che potrebbe rappresentare anche il futuro di queste unità da trasporto mercantile e civile... così come dimostrato da questo cantiere attento a queste problematiche ecologiche e raccolte dall'attento Vittorio di Sambuy che crede molto in questo futuro ecologico per ogni nave o unità che solchi i mari del mondo, cercando di usare le energie naturali e mettendo decisamente al bando il petrolio ed i suoi derivati...

Il punto sulla barca elettrica

/
Il punto della situazione circa la barca elettrica fatto dall'esperto Vittorio di Sambuy che dopo l'ultimo Salone di Genova, dove costruttori e progettisti italiani hanno presentato solo qualche soluzione ibrida solo con motorcruiser. Mentre i francesi erano presenti con un catamarano ibrido, mentre nel comparto motoristico la Frauscher austriaca era presente con un motoscafo elettrico prodotto in serie che usa già l'idrogeno, il Riviera 600..
proteus gen

Wam Ital - Wam Proteus

/
Interessantissima notizia che ci segnala il nostro Vittorio di Sambuy circa il catamarano Wam Proteus, dalle caratteristiche rivoluzionarie che, come il dio della Mitologia Greca, cambia le sembianze. Wam sta per wave adaptive modular, cioè mezzo modulare che si adatta alle onde...

Museo della barca Lariana

/
Sulla sponda occidentale del Lago di Como, a una decina di chilometri a nord di Menaggio, si trova Il Museo della barca lariana, i reperti, oltre 500 scafi, di cui 130 costruiti sul lago, tutti di eccezionale interesse sia per i tecnici sia per gli storici, sono stati classificati ed esposti in una filanda dell’800 a Pianello del Lario.

Lettera aperta al Presidente della Federazione Italiana Vela

/
Lettera aperta al Presidente della F.I.V. da parte di vittorio di Sambuy, che critica decisamente la decisione dell'ISAF di autorizzare per la prossima "Coppa America" la presenza e l'uso a bordo dei velieri di un gruppo elettrogeno per azionare attrezzature varie, come verricielli ed altre manovre correnti, in barba alla regola 52 dell'ISAF stessa... Insomma l'ISAF prima proibisce l'uso del generatore a bordo dei velieri impiegati in competizini internazionali e poi, smentendosi, ne autorizza l'uso...

Lo spettro elettromagnetico

/
PREMESSA Fin dalle elementari ci hanno insegnato i prefissi alle unità di misura. Ad esempio: k – kilo - (minuscolo) vale mille (km, kg, kW ) c – centi – vale un centesimo (cm) m – milli – vale 1 millesimo (mm, mg) h – etto – pari a 100 volte (hl ettolitro) meno usato d - deci – (dm decimetro). Qualche volta sentiamo parlare di MW (megawatt = un milione di watt) ma quando si conta il danaro chissà perché nessuno dice mega-euro (M€) per indicare milioni di euro o G € per miliardi di euro...
Convegno Satec 2009, organizzato dall’Ucina: Industria nautica

Relazione convegno Satec 2009

/
Relazine del seatec 2009 pone l'attenzione sull'importanza di rilanciare la cultura del mare e dell'andar per mare con la nautica minore che, tuttavia, soffre di alcuni mali dovuti anche ai nuovi scenari eco-politici che ci troviamo ad affrontare. L'auspicio è quello di puntare a 360° sull'energia ecologica rivferita sia ai materiali di costruzione, sia alle varie forme di energia data da carburanti ecologici, o l'eloco. Interessante l'idea di affondare le barche in VTR dismesse, ottenendo tre importanti risultati: favorire il ripopolamento della flora e della fauna marina, impedire ai pescatori la pesca a strascico selvagia e distruttiva, smaltire le barche dismesse in vtr in modo semplice e veloce, senza complicazioni...

La barca elettrica

/
Una proposta di progettazione di una barca elettrica economica e valida secondo l'idea di Vittorio di Sambuy che la prpone. Ci sarà un progettista che vuole accogliere questa interessante sfida, buona per l'ambiente, per la nostra salute e per la nostra tasca?

Aquiloni di Vittorio di Sambuy

/
Energia eolica applicata alla navigazione, la propulsione ausiliaria mediante aquiloni, un progetto che è studiato da un ingegnere tedesco da oltre nove anni, con collaudi effettuati nel 2007 evvettuati su navi da trasporto impiegate nelle rotte commerciali, permettendo il colaaudo di questi interessantissimi ed innovativi sistemi energetici puliti, controllati anche dall'ausiloo del computer.

Bow & Stern Truster

/
Un meraviglioso sistema di propulsione laterale, di prua e di poppa per l'ormeggio, forniti in versione azimuttale e retrattile, realizzato con eliche che si muovono in un campo magnetico rotante, principio inventato da Galileo Ferraris ed applicato come un miracolo dalla ditta olandese Veldengrup ed offre diversi settaggi per muovere una barca in manovra con la massima efficienza e silenziosità ...