Guardia di Finanza corpo della Marina Militare Italia
Guardia di Finanza componente navale, motovedette, storie e racconti di questo indispensabile corpo della Marina Militare Italiana

Articoli

Storia – Baglietto G. di F. “Classe Meattini” – modellismo di Maurizio Santo

/
Modellismo Navale - l'articolo spiega come ralizzare un modello di motovedetta della Guardia di Finaza partendo dai disegni originali del cantiere baglietto distribuiti dalla ANB di Bologna, con varie immagini di particolari del modello in costruzione. Inoltre ci sono immagini dal vero delle motovedette Baglietto 20m Meattini, oltre ai cenni storici relativi alla storia del servivio di queste unità della G.diF.
Drago V4000 - V4011 ex motovedette della Guardia di Finanza

Assegnate Drago V4000 – V4011 ex motovedette della Guardia di Finanza

/
In questi ultimi quindici giorni sono state assegnate le motovedette Drago della Guardia di Finanza a due nostri affezionati lettori. Pubblichiamo le immagini come pervenute e ci congratuliamo con i due nuovi armatori, che a breve avvieranno le operazioni di restauro di queste due storiche e rivoluzionarie carene Levi...Selezionare il titolo per visualizzare l'articolo di Giacomo Vitale.
motovedetta drago

Drago Guardia di Finanza “anni 70” – Maresciallo M. Santo Luigi – inseguimenti e foto di barche contrabbandiere

/
Maurizio racconta che suo padre, il Maresciallo M. mare Santo Luigi, direttore di macchina, ha svolto servizio nella Guardia di Finanza fino al 1994 tra Ancona, Bari, Brindisi e Otranto ed ha avuto un ruolo importante nella lotta al contrabbando di sigarette poiché riusciva ad intercettare le comunicazioni tra i contrabbandieri che avvenivano via radio ed in codice

Modellismo: Drago V4000 G. di F. di Maurizio Santo

/
Il finanziere Maurizio Santo appuntato di mare - motorista ci racconta che mentre frequentava il corso presso la Scuola della Guardia di Finanza di Gaeta, si appassionò al modellismo navale e realizzò il suo primo modello in scala la motovedetta V4000, fotografando e disegnando i particolari per poi realizzarli a mano...Selezionare il titolo per visualizzare l'articolo.