Inseguimenti – Storie di contrabbando

Barca Guardia di Finanza

G.di F. - G 42 Nuvoletta - maresciallo Luigi Santo: inseguimenti scafi contrabbandieri - ricordi di un radarista

/
Arrivai a bordo un pomeriggio dei primi di settembre del 1984, con la categoria di radarista, avevo poco più di tre mesi di reparto passati a Taranto e poca esperienza, tutto l’equipaggio era lì come se stesse aspettando qualcosa, ricordo le facce quando entrai. Dopo i consueti convenevoli la prima cosa che mi disse il comandante dell’unità fu: ”cambiati che tra poco si esce in mare”. Porc... ecco cosa aspettavano! Il mio baule era ancora sul sedile posteriore della mia macchina!!!
Unità della Guardia di Finanza

Guardia di Finanza: Persone speciali - non solo scontrini e ricevute

/
E’ un luogo comune pensare che la Guardia di Finanza sia solo quella che si vede lungo le strade di giorno, quegli uomini vestiti di grigio che aspettano fuori dai negozi per controllare la regolarità di emissione del famoso scontrino fiscale..

Settanta nodi di notte... il contrasto al contrabbando

/
Tecniche di inseguimento e fermo di scafi contrabbandieri adottati dalla GdiF nel basso Adriatico fino alla fine del 2002 per contrastare il contrabbando delle bionde e tutti i traffici illegali che si svolgevano in quell'area fino alla fine degli anni novanta ed inizio degli anni duemila.

Occhi di mare: TCN Emilio Errigo, inseguimenti, abbordaggi, alta velocita', azioni speciali - 30 anni con le Fiamme Gialle

/
Un ufficiale della Guardia di Finanza di tutto rispetto, che ricopre un incarico delicatissimo e di prestigio nella lotta al narcotraffico internazionale, al traffico di armi e dell’orribile mercato degli schiavi e dei bambini rapiti per usarne le loro parti del corpo come pezzi di ricambio. Le esperienze maturate in mare dal Comandante Emilio Errigo sono tantissime e le operazioni portate a conclusione, insieme a tutti i suoi collaboratori, fino all’ultimo finanziere di cielo e di mare, sono veramente innumerevoli e può vantare il primato per tonnellate di droga sequestrate in tutte le operazioni pianificate e portate a termine con successo

GdiF - Stiamo inseguendo mike/sierra di Maurizio Mainardi.

/
Stiamo inseguendo Mike/Sierra di Maurizio Mainardi: un altro libro - diario scritto da un finanziere di mare che racconta inseguimenti di scafi contrabbandieri in modo coinvolgente, trasmettendo al lettore paure, emozioni e scariche di adrenalina fortissime che suscita lo svolgimento di questa difficile attività al servizio dello Stato

Guardia di Finanza: Brindisi anni 80, immagini e ricordi di scafi contrabbandieri e inseguimenti

/
Era il periodo estivo, pantaloncini e maglietta e la mattina a colazione c’era il latte e biscotti. Ricordo che passeggiavamo sul lungomare e sotto il Casale dove erano ormeggiati liberamente gli scafi blu, in quel periodo si usavano i cosiddetti Napoli, scafi costruiti in compensato di mogano con il classico parabrezza a V e motorizzati con 2 Mercruiser