Wianno Senior

di Vittorio di Sambuy

Il Rolex Portofino Trophy svoltosi dal 14 al 16 maggio è un raduno, organizzato dallo Yacht Club Italiano, che ha raccolto quest’anno esemplari di scafi che hanno fatto la storia della vela mondiale.

Oltre ad alcuni 12 metri Stazza Internazionale e ben due storici classe “J”, Astra e Cambria, faceva bella mostra di se un Wianno Senior, uno sloop aurico gemello del Victura, famoso per essere stato la barca prediletta di J.F. Kennedy. Dave Powers, già assistente del presidente, scrisse:

Quando egli tornava nella sua casa di Hyannis Port il massimo della sua felicità era timonare il Victura, veleggiando con la sua famiglia e i suoi amici.

Il Wianno Senior è un day boat costruito in legno fin dal 1914 in Usa su progetto di Manley Crosby.

Dati di Targa:

  • Lunghezza 7,62 metri
  • Larghezza 2,32 metri.
  • Randa di 31,6 mq
  • Fiocco di 7,8 mq
  • Spi di 25 mq
  • Dotato di deriva mobile a lama del peso di 270 kg che ammainata aumenta l’immersione da 0,60 a 1,83 metri.
  • Due cuccette sotto la bassa tuga, adatte alla pennichella pomeridiana.

La WSCA  “Wianno Senior Class Association” ha fatto progettare dallo studio Sparkman & Stephens una versione in vetroresina del tutto identica all’originale, omologandola come equivalente.

Gli stampi per costruire il Wianno Senior su licenza sono stati acquistati in Italia, dov’è stata creata la relativa classe per dare vita a un circuito di regate in tutta l’Europa.

clip_image002

IL WIANNO A PORTOFINO

Articoli Correlati

Lascia un commento:

3 commenti
  1. Giacomo Vitale
    Giacomo Vitale dice:

    Si ringrazia la Wianno Senior Italia S.r.l. per la segnalazione fatta agli appassionati che desiderano ulteriori informazioni su questa storica imbarcazione.
    Cordialità,

    Giacomo Vitale
    Altomareblu

  2. Wianno Senior Italia
    Wianno Senior Italia dice:

    I Wianno Senior di vetroresina sono costruiti e commercializzati per l’Europa dalla Wianno Senior Italia Srl a cui possono essere dirette tutte le richieste di informazione su questa storica imbarcazione.

Trackbacks & Pingbacks

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *