Franco Harrauer

Lamborghini Squid Bone: una proposta indecente!

di Franco Harrauer  Sora Maria mo ben, già che per domani c'è pesce, adesso assieme ai nostri tortellini ci porti un osso di seppia! L’inconfondibile e potente accento emiliano di Feruccio Lamborghini troneggiò sul brusio della mensa operai della sua grande fabbrica di Sant’Agata Bolognese. Adesso vi faccio vedere come mi dovete fare la barca! Ero stato invitato con Renato…
Continua a leggere »
Franco Harrauer

Supercavitazione

di Franco Harrauer Nelle discussioni sulla dinamica dei fluidi o meglio di idrodinamica e in particolare di eliche, spesso si sente parlare di cavitazione che è un fenomeno spesso confuso con quello dell’aerazione, cioè aspirazione di aria dalla superficie, il cosiddetto "frappè", quando a poppa dello scafo si nota una scia di acqua emulsionata. In questo caso può essere sufficiente inserire una barriera fissa tra l’elica e la superficie come nei piedi…
Continua a leggere »
Franco Harrauer

TWR 999 Trawler “yacht – casa”

di Franco Harrauer Ho sempre cercato di dare una risposta coerente ad una delle domande "imbarazzanti" che spesso mi vengono poste ai Saloni Nautici quando si parla, ovviamente, di barche. Non alludo alle infernali domande degli "appassionati", veri mostri di competenza in fatto di dinamica dei fluidi o idrostatica, chiedendoti a bruciapelo se il coefficiente "K" più la costante 3,14…
Continua a leggere »
Franco Harrauer

Occhio alla coda

di Franco Harrauer Le riviste della nautica da diporto ci propongono magnifiche fotografie di altrettante bellissime barche che in velocità, con la loro potenza, provocano spettacolose scie e fendono le acque con fantastici baffi di schiuma. Non voglio dedicare le seguenti mie note all' attenzione dei bravissimi fotografi tesi a cogliere l'attimo più favorevole per immortalare una bella immagine, bensì ai…
Continua a leggere »
Antonio Soccol

Dal legno al carbonio nella nautica da diporto

Antonio Soccol ha avuto l'onore di essere invitato a tenere una conferenza presso l'Università degli Studi di Genova, Scuola di Dottorato in Architettura e Design, sul tema: "Dal legno al carbonio nella nautica da diporto". La conferenza si terrà il prossimo 25 Maggio nell'aula Benvenuto della predetta Università. Antonio Soccol, veneziano, giornalista, scrittore, editore nonché collaboratore e direttore di innumerevoli…
Continua a leggere »
Antonio Soccol

Nautica Italiana: l’epopea storica

di Antonio Soccol La data di riferimento mentale è quella del primo Salone Nautico di Genova: è da quel 27 gennaio del 1962 che gli addetti ai lavori fanno iniziare idealmente la comunque breve storia dello sviluppo dello yachting nazionale. Ma, volendo esser corretti, tutto era iniziato prima: Baglietto costruiva scafi da diporto già da un secolo e i motoscafi…
Continua a leggere »
Energie alternative

La barca elettrica

di Vittorio di Sambuy Nel mio articolo "Dayboat elettrico" pubblicato su Altomareblu il 23 marzo 2009, lanciavo una proposta di studiare una barca elettrica da usare per andare a spasso nel modo più ecocompatibile possibile. Al recente convegno Ucina Satec svoltosi a Venezia il 16 maggio , ho scoperto che una barca del genere è in costruzione presso la Franchini…
Continua a leggere »
Sergio Abrami

Superfici sviluppabili – Non solo NC

Proposte controcorrente per aiutare a contenere i costi di produzione senza sacrificare il design, anzi creando nuove geometrie, nuove suggestioni. Per costruire imbarcazioni in PRFV o in compositi avanzati è sempre necessario partire da uno stampo , sia esso maschio ( manichino) che femmina ( stampo propriamente detto ) . Quest’ultimo può essere realizzato direttamente fasciando seste in negativo o…
Continua a leggere »
Celeste Soccol

Una portaerei ante litteram

di Franco Harrauer Una ricerca storica sulle origini delle eliche di superficie (o ventilate), diventate oggi di uso comune nella progettazione di imbarcazioni veloci da diporto o militari, ha portato ad una curiosa ed interessante scoperta-innovazione che risale alla fine del primo decennio del secolo appena trascorso. Le prime eliche di superficie furono, infatti, applicate su scafi veloci progettati dall'ingegnere…
Continua a leggere »
Antonio Soccol

Il nuovo non e’ bello e il bello non e’ nuovo (3°) – Barche “da porto” o da diporto?

di Antonio Soccol Succedono, talvolta, cose che sembrano difficili da capire. Le coincidenze, per esempio. Tu non fai in tempo a dire che sei stato colpito da una rarissima forma di “renitis particularis” (non so manco se esiste, è solo un nome inventato e preso come esempio) che subito saltano fuori decine di persone che l’hanno avuta, che ne hanno…
Continua a leggere »
Antonio Soccol

Ridare Dignita’ alla progettazione (nautica)

di Antonio Soccol (Per i 30 anni di ASPRONADI) Nel 1994 il professor Bryan Sykes, studioso di statura internazionale del DNA e dell'evoluzione dell' uomo, fu incaricato di esaminare il corpo congelato di "à–tzi", l' uomo di Similaun, vissuto oltre cinquemila anni fa e rinvenuto nel 1991 tra i ghiacci delle Alpi orientali. E la storia affascinante di questo ritrovamento…
Continua a leggere »