Articoli

Lamborghini Squide Bone
, ,

Lamborghini Squid Bone: una proposta indecente!

/
Invitato da Ferruccio Lamborghini insieme all'ing. Renato "Sonny" Levi, ci chiese una collaborazione con il suo gruppo insustriale che intendeva allargare la produzione anche alla naitica: "Voglio la barca più veloce che esista sul mercato: la Miura del mare!" ed aveva anche dettato la forma che doveva avere questa barca innovaiva: l'osso di seppia! Una provocazione? No! Una novità
Elica cavitazione
,

Supercavitazione

/
Il progettista Franco Harrauer ci parla di tecnica ed in particolare di cavitazione e supercavitazione e dice: Nelle discussioni sulla dinamica dei fluidi o meglio di idrodinamica e in particolare di eliche, spesso si sente parlare di cavitazione che è un fenomeno spesso confuso con quello dell’aerazione, cioé aspirazione di aria dalla superfice, il cosidetto "frappé", quando a poppa dello scafo si nota una scia..
Murena carena F. Harrauer

TWR 999 Trawler "yacht - casa"

/
Il noto architetto Franco Harrauer ripropone un suo vecchio progetto di "trawler" o "barca - casa", imbarcazione da pesca sportiva e piccola crociera che anni addietro produceva la Laver - Conaplastic con il nome "Murena". Interessante anche il "Pilot Trawer" da 13,50 m di lunghezza con cabine per otto persone, servizi, fly ecc... interessanti proposte per diportisti che vogliono divertirsi spendendo poco e cantieri "coraggiosi" che potrebbero avere un gran successo nel mettere in produzione queste due barche
Alfamarine90

Occhio alla coda

/
Il noto progettista nautico Franco Harrauer, descrivendo alcuni aspetti dl'attuale progettazione nautica, evidenzia che, una carena planante per navigare correttamente deve rispondere a determinati parametri essenziali e riferendosi al triangolo del "Roker" o flesso positivo evidenzia che l'importanza di una scia perfetta è sinonimo di un assetto perfetto
Arcidiavolo_II esploso
,

Dal legno al carbonio nella nautica da diporto

/
Antonio Soccol ha avuto l'onore di essere invitato a tenere una conferenza presso l'Università degli Studi di Genova, Scuola di Dottorato in Architettura e Design, sul tema: "Dal legno al carbonio nella nautica da diporto". La conferenza si terrà il prossimo 25 Maggio nell'aula Benvenuto della predetta Università.
SpumanteCanavdiSonnyLevi
, , ,

Nautica Italiana: l'epopea storica

/
Un'analisi attenta, obiettiva ed ineccepibile fatta in tempi non sospetti, dal noto giornalista del settore nautico: Antonio Soccol. L'anno in cui è stato scritto questo pezzo era il 1994 e viene rappresentata lla parte bella della storia della nostra marineria, quando illustri progettisti disegnavano barche dalle spiccate caratteristiche marine e cantieri, che erano il fiore all'occhello della nostra cantieristica, le cotruivano magistralemnte tra cui il chiaro riferimento alla Canav di Anzio con la capostipite A' Speranziella, prima carena a V profondo progettata da Sonny Levi che ancora oggi, a tanti anni di distanza, si rivela essere lo schema migliore ed il più usato nella realizzazione di barche da diporto, motovedette per la Guardia Costiera e per la Guardia di Finanza ecc... Insomma anni di grande passione, coraggio di progettare nuove soluzioni tecniche, cantieri guidati da veri appassionati ed esperti del settore che costruivano magistralemente barche serie. Oggi purtroppo tutto questo non esiste più visto che la progettazione è appiattita e ridotta alla fotocopia... Un'analisi lungimirante, da leggere e studiare attentamente. Selezionare il titolo per visualizzare l'articolo.
Patrizio_Roversi
,

La barca elettrica

/
Una proposta di progettazione di una barca elettrica economica e valida secondo l'idea di Vittorio di Sambuy che la prpone. Ci sarà un progettista che vuole accogliere questa interessante sfida, buona per l'ambiente, per la nostra salute e per la nostra tasca?
HardTop
,

Superfici sviluppabili - Non solo NC

/
La rarefazione di personale di cantiere in grado di realizzare modelli – naviganti e non – la grande diffusione di programmi CAD - CAM – la riduzione dei costi delle frese per lavorazioni a controllo numerico, hanno generalizzato l’uso della modellazione solida, delle frese a controllo numerico.
seasledlanciaaerei
,

Una portaerei ante litteram

/
Una ricerca storica sulle origini delle eliche di superficie (o ventilate), diventate oggi di uso comune nella progettazione di imbarcazioni veloci da diporto o militari, ha portato ad una curiosa ed interessante scoperta-innovazione che risale alla fine del primo decennio del secolo appena trascorso.
salone nautico genova 2008
, ,

Il nuovo non e' bello e il bello non e' nuovo (3°) - Barche "da porto" o da diporto?

/
Il 28 giugno scorso, all’indirizzo informatico che figura sotto la mia firma negli articoli che Barche mi pubblica, ricevo una e-mail da parte di Sergio Abrami, progettista di barche. Stranamente la mail non ha né testo né allegati. Rispondo al mittente con un laconico: “Errore o dimenticato qualcosa?”. Poco dopo ricevo un’altra mail dallo stesso Abrami. Anche questa assolutamente vuota. Rispondo nuovamente segnalando la cosa e suggerendo l’utilizzo di un mio altro indirizzo informatico. Finalmente il 7 luglio entro in possesso di un testo leggibile e di alcuni preziosi “allegati”. Uno di questi è il pdf di un depliant in cui si dice che il 4 luglio ci sarebbe stato a Messina un interessante convegno per il terzo Congresso “Sea-Med” organizzato dall’Università di Messina. Troppo tardi. Selezionare il titolo per visualizzare l'articolo.
porto-di-maiori-agosto-2006

Ridare Dignita' alla progettazione (nautica)

/
Ridare Dignità alla progettazione navale; nei primi anni Settanta le barche si progettavano. Sì, lo so che sembra impossibile ma invece, lo garantisco, è proprio vero. C'era gente, allora, che si metteva davanti al tavolo da disegno, tirava la linea di galleggiamento e poi iniziava a pensare...