Lo spettro elettromagnetico

PREMESSA

Fin dalle elementari ci hanno insegnato i prefissi alle unità di misura. Ad esempio.

  • k – kilo – (minuscolo) vale mille  (km, kg, kW )
  • c – centi – vale un centesimo (cm)
  • m – milli – vale 1 millesimo (mm, mg)
  • h – etto – pari a 100 volte (hl ettolitro)
  • meno usato d – deci – (dm decimetro).

Qualche volta sentiamo parlare di MW (megawatt = un milione di watt) ma quando si conta il danaro chissà perché nessuno dice mega-euro (M€) per indicare milioni di euro o G€ per miliardi di euro. Eppure c’è una legge di Stato che elenca i simboli, che per le misure correnti sono addirittura obbligatori.

Eccoveli.

PrefissoSimboloMisura
teraTmille miliardi
gigaGmiliardo
megaMmilione
kilokmille
ettohcento
decadadieci
decidun decimo
centicun centesimo
millimun millesimo
microµun milionesimo
nanonun miliardesimo
picopmille miliardesimi
femtofun milione di milardesimi
attoaun miliardo di miliardesimi

Questa premessa mi ha indotto a preparare per Altomareblu un riassunto sullo SPETTRO ELETTROMAGNETICO che comprende tutte le frequenze, da 1 Hz (Herz) a 1025 Hz

La corrente elettrica alternata è distribuita a 50 Hz. Le frequenze ACUSTICHE vanno dai 10 Hz ai 30 kHz e si suddividono in:

  • ELF Extreme low frequency da 10 a 300 Hz
  • VF   Voice frequency fino a 3 kHz
  • VLF Very low frequency fino a 30 kHz

Le RADIOFREQUENZE vanno dai 30 kHz ai 300 MHz (lunghezze d’onda kilometriche e metriche):

  • LF Low frequency da 30 a 300 kHz
  • MF Medium Frequency (radiotrasmittenti)  da 300 kHz a 3 MHz
  • HF High frequency da 3 a 30  MHz
  • VHF Very high frequency da 30 a 300 MHz

Le MICROONDE comprendono le frequenze fino a 300 GHz:

  • UHF Ultra High Frequency da 300 MHz a 3 GHz (canali televisivi)
  • SHF  onde centimetriche fino a 30 GHz
  • EHF onde millimetriche fino a 300 GHz.

Un cenno meritano le frequenze Radar che vanno da 100 MHz a 100 GHz che  hanno cambiato  designazione

  • Le bande VHF, UHF e L sono ora le bande A,B,C.
  • Le bande L,S e C si chiamano ora D,E,F,G,H.
  • Le bande X, K e MM si chiamano ora I,J,K,L,M.

Seguono le onde INFRAROSSE:

  • Submillimetriche da 300 GHz fino a 3 THz
  • Infrarosse fino a 1015 Hz
  • Lo SPETTRO VISIBILE va dal rosso (0,7 µm) al giallo (0,6 µm), al blu (0,5 µm) al viola (0,4 µm).
  • Gli ULTRAVIOLETTI coprono le lunghezze d’onda da 0,3 µm a 3 nm
  • Seguono i RAGGI X fino a 10 pm e i raggi GAMMA fino a 1 am

NOTA Per la conversione dei dati, premesso che la velocità della luce è c=3 x 108 m/secondo, la lunghezza d’onda in metri è = c/Hz

VdS

Articoli Barche Classiche

Lascia un commento:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.