Partenocraft Synthesis – Pelleas di Renato “Sonny” Levi – oggi

Barca Classica Partenocraft Synthesis – Pelleas

Partenocraft Synthesis - Pelleas-in navigazione

Partenocraft Synthesis – Pelleas-in navigazione

Nel 2005 Altomareblu nacque su un’idea del pazzo che scrive e mio figlio Alessandro riuscendo a riunire alcuni “personaggi speciali” del mondo della motonautica mondiale che contavano e che con immenso dispiacere oggi in tanti non sono più tra noi e di cui sentiamo un silenzio assordante per la loro mancanza…

Mi riferisco al grande giornalista Antonio Soccol, ai progettisti Renato “Sonny” Levi, Franco Harrauer, GB Frare, Paolo Caliari… tutti miei amici personali.. Mica cosa da poco conoscere e frequentare personaggi di tale levatura culturale, tecnica e sensibilità da grandi marinai.

In questa “pazza idea” riuscimmo a coinvolgere perfino ufficiali della Gurdia Costiera come il Comandante Tito Mancini, che poi è divenuto un mio grande amico ed ho per lui un affetto ed una stima perchè prima di ogni cosa è un uomo ed un “marinaio eccezionale” con esperienze sul groppone uniche ed irripetibili.

Oltre ad aver svolto un servizio ricco di riconoscimenti importanti tra cui la Medaglia d’Oro al Valor di Marina per essere stato un membro dell’equipaggio della motovedetta CP 233 – Capitanerie di Porto, progettata da Renato Levi, che con mare 10 ed ai comandi dell’allora Comandante Telmon, oggi ammiraglio in congedo, riuscirono a salvare 23 marinai naufraghi della nave da trasporto “London Valour” affondata di fronte al porto di Genova il 9 aprile 1970, a causa di una violenta ed improvvisa libecciata… ma anche uomini di mare della Guardia di Finanza, che hanno raccontato attraverso le pagine di AltoMareBlu le loro esperienze in mare per la lotta al contrabbando di tutti i tipi e del traffico di esseri umani, tra cui ricordo l’appuntato di mare Maurizio Santo e Maurizio Mainardi, che con la sua collaborazione ed autorizzazione, abbiamo pubblicato su Altomareblu un suo libro intitolato “Stiamo inseguendo Mike Sierra“.. un libro on line con foto e filmati drammatici in allegato che solo una pubblicazione fatta sul web poteva garantire di così forte effetto ed impatto quasi reale, in cui sembra di essere presenti in momenti difficili della vita in mare di un finanziere ed a volte drammatici… e comunque orgoglioso ed onorato di avere amici come loro e vi assicuro personaggi veramente unici e straordinari.

Partenocraft Synthesis - Pelleas in navigazione Partenocraft Synthesis - Pelleas
Partenocraft Synthesis Partenocraft Synthesis

Non posso dimenticare l’Ammiraglio della Marina Militare, Vittorio di Sambuy, con il quale avevo un rapporto di amicizia e di conoscenze tecniche in comune veramente unico e che purtroppo non è più tra noi.

Altro personaggio e mio amico speciale, entrato in scena in un secondo momento e certamente anche lui un pilastro di Altomareblu, il Comandante Lino Mancini: grande studioso storico dei periodi particolari che hanno interessato la Marina Militare italiana durante la II Guerra Mondiale ed anche autore di un libro inedito intitolato: “Malta 2” la ricostruzione storica rivista e corretta, secondo testimonianze storiche ineccepibili del tragico intervento dei nostri incursori a Malta.. d altri articoli interessantissimi che si sono anche intrecciati con altri articoli storici e racconti di mare scritti su AMB in forma unica ed inedita, dall’arch. Franco Harrauer..

Insomma, una storia di uomini speciali che hanno ascoltato il nostro invito e ci hanno fornito testi, le immagini, foto e le storie di barche, di gare offshore, di mare e tanto altro, che abbiamo raccontato e pubblicato su AltoMareBlu in un insieme storico unico in tutto il web.

Tra tutte queste storie di personaggi speciali e storie di mare di ogni tipo, ovviamente la centralità assoluta l’hanno mantenuta determinare imbarcazioni e nello specifico voglio ricordare che molte unità che erano destinate alla demolizione, perchè chi le teneva non conosceva il loro valore storico.. ed invece pubblicando foto caratteristiche tecniche e tanti articoli dei cantieri che le avevano costruite, con disegni e quant’altro, si sono salvate ed hanno iniziato una seconda vita che ci auguriamo sia lunghissima.

Tra le tante barche che spesso segnaliamo ai nostri lettori essere in vendita ci fu, qualche anno fa, un Partenocraft Synthesis che era in vendita a Montecarlo di cui pubblicai un articolo in cui si rendeva noto che il suo armatore voleva cederla.. e dopo un po’ ecco che mi scrisse un appassionato pugliese doc di nome Franco, che mi chiedeva informazioni tecniche e quant’altro di tale barca, dicendo che voleva acquistarla…

Ovviamente, visto l’interesse quasi morboso e pressante, spigai tutto con altrettanta passione ecc… Insomma, alla fine il nostro amico pugliese comprò questa meravigliosa barca su cui andavano fatti determinati interventi di manutenzione per portarla al top della sua bellezza…

Sono rimasto in contatto con Franco che ogni tanto mi contattava per informarmi dei progressi dei vari interventi che stava svolgendo sulla sua barca e finalmente qualche giorno fa mi ha inviato le foto della barca pronta alla navigazione  e che pubblichiamo di seguito.

Partenocraft Synthesis - Pelleas Partenocraft Synthesis - Pelleas Partenocraft Synthesis - Pelleas  Partenocraft Synthesis - Pelleas
Partenocraft Synthesis - Pelleas Partenocraft Synthesis - Pelleas Partenocraft Synthesis  Partenocraft Synthesis

Bravo Franco e…

Buon vento con Partenocraft Synthesis “Pelleas”!

 

Articoli Barche Classiche

Lascia un commento:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.