In nautica il nuovo non è bello e il bello non è nuovo

salone nautico genova 2008

Il nuovo non e' bello e il bello non e' nuovo (3°) - Barche "da porto" o da diporto?

/
Il 28 giugno scorso, all’indirizzo informatico che figura sotto la mia firma negli articoli che Barche mi pubblica, ricevo una e-mail da parte di Sergio Abrami, progettista di barche. Stranamente la mail non ha né testo né allegati. Rispondo al mittente con un laconico: “Errore o dimenticato qualcosa?”. Poco dopo ricevo un’altra mail dallo stesso Abrami. Anche questa assolutamente vuota. Rispondo nuovamente segnalando la cosa e suggerendo l’utilizzo di un mio altro indirizzo informatico. Finalmente il 7 luglio entro in possesso di un testo leggibile e di alcuni preziosi “allegati”. Uno di questi è il pdf di un depliant in cui si dice che il 4 luglio ci sarebbe stato a Messina un interessante convegno per il terzo Congresso “Sea-Med” organizzato dall’Università di Messina. Troppo tardi. Selezionare il titolo per visualizzare l'articolo.

Il nuovo non e' bello e il bello non e' nuovo (2)

/
Beh, la prima puntata di "Il nuovo non è bello, il bello non è nuovo", apparsa sul forum di Barche di Agosto, ha creato un pò di subbuglio. Mi hanno scritto in molti sostenendo grossomodo l’ipotesi della mutazione contro la quale è del tutto inutile erigere la Grande Muraglia quanto rimpiangere il bel "glorioso" passato ormai irrimediabilmente perduto “Le barche di oggi sono più belle e più sicure di quelle dei “suoi” anni Sessanta - Antonio Soccol

Il nuovo non e' bello e il bello non e' nuovo (1)

/
Nel nostro settore pochi conoscono “Pambianco”. E’ in assoluto la più prestigiosa e attendibile “società di consulenza per lo sviluppo delle imprese della moda”. Personalmente, alcuni anni or sono, ho avuto l’onore e il piacere di collaborare professionalmente con questa azienda e ne conservo un ricordo altamente qualificato per la serietà che la caratterizza.