Manutenzione – motore AQ 130 Volvo Penta (quarta puntata)

Iniziamo questa puntata illustrando le fasi di smontaggio, pulizia dell’albero motore, bronzine di banco e di biella e pompa olio.

Albero motore Volvo Penta AQ 130 – supporti banco e biella

Albero motore pulito Cappellotti - bronzine banco - biella

Durante le operazioni di allentamento dei perni di banco ho riscontrato che il cappellotto di banco n° 4 era serrato a circa 14, 5 Kgm, contro i 12,5 previsti, mentre tutti gli altri erano serrati correttamente.

Alla rimozione dei cappellotti di biella e di banco ho notato che le bronzine avevano un notevole deposito finissimo di carbonio depositato sulla superficie di strofinamento e mi sono aiutato a rimuoverlo mediante l’uso di petrolio bianco, passandovi sopra molto velatamente un pezzettino di carta abrasiva da 1200 finissima e molto consumata ed in pochi minuti tutto è ritornato a brillare evidenziando i piccoli difetti dovuti all’età del motore, ma tutto nella norma. Lo stesso dicasi per l’albero motore ed aggiungo che un fattore che determina usura non voluta, è la corrosone dovuta al sale ed alle correnti parassite che ci sono in mare, spesso in porti vicini a cantieri navali dove saldano lastre di grosse navi in mare o eseguono riparazioni dello stesso tipo.

Altro fattore determinante che scatena la corrosione è un cattivo impianto elettrico dove sovente mi è capitato di vedere corpi dei motori correttamente collegati ai negativi batterie, ma anche al relativo impianto di terra. Un errore molto grave in quanto i negativi motori, invertitori, stern drive vanno regolarmente collegati al negativo batteria se sono tutti in comune, mentre prese a mare metalliche e tutto quello che è a contatto solo con il mare ed ai tubi di raccordo in gomma, per ridurre la corrosione vanno tutti collegati tra loro mediante una piastra di massa passante per lo scafo e che va in mare, mediante fili di terra di varie sezioni secondo l’occorrenza. Il codice colore di tale filo di terra deve essere giallo verde, in modo da non confonderlo con i fili dei negativi batterie e dell’impianto elettrico.

Anche l’albero motore di questo Volvo Penta AQ 130 è stato posto in vasca di lavaggio e dopo un ciclo di pulizia è stata iniettato a pressione petrolio trasparente, lasciandolo decantare per qualche ora. Quindi, ripetendo tale operazione e notando che il petrolio usciva pulito, ho iniettato nafta pulita, lasciandola uscire da sola per gravità attraverso tutti i condotti di lubrificazione del motore. Infine, dopo una consistente soffiata con aria compressa, ho unto bene il tutto con olio motore puro.

Notare la brillantezza delle bronzine già pulite!

Bronzine banco - biella pulite - a bronzine banco - biella pulite - b

Nella foto di seguito potete vedere la bronzina di banco n°5 appena smontata, che si presenta con un velo sottilissimo di carbonio depositato sul materiale antifrizione della stessa e sembra quasi sia tracciata per scarsa lubrificazione. Invece, una volta rimosso il velo di carbonio depositato sulla sua superficie è tornata a brillare come tutte le altre.

Cappellotto banco n 5 prima della pulizia

Cappellotto banco n 5 prima della pulizia

fase di pulizia delle bronzine di banco e biella

Bronzine di banco e biella ripulite

Manutenzione pompa olio Volvo Penta AQ 130

La pompa olio smontata è apparsa in buone condizioni, quindi è bastato lavarla e verificato che tutti i componenti fossero in ordine è stata montata di nuovo verificando il suo corretto funzionamento.

pompa olio smontata

Tutte le parti pompa olio

alberino comando pompa olio - spinterogeno parte inferiore pompa olio

Revisione testata

La testata in officina rettifica è stata sottoposta alle seguenti lavorazioni:

  • Sostituito quattro valvole di scarico
  • Sostituito quattro guida valvole scarico
  • Rettificato sedi valvole di aspirazione e scarico
  • Smerigliatura valvole
  • Spianatura testata
  • Sostituzione di un tappo di fusione da 42 mm ribattuto
  • Sostituzione di due tappi da 3/4 di pollice filettati
testata motore B20 Vovo Penta revisionata

Testata motore AQ 130 Vovo Penta revisionata

Testata motore B20 Volvo Penta testata motore B20 Volvo penta a

Testata motore AQ 130 Vovo Penta revisionata Testata motore B20 Volvo Penta lato collettori

Dopo le lavorazioni descritte la testata dell’AQ 130 è stata verniciata con pittura a spruzzo color alluminio del tipo ad alta temperatura.

Nella prossima puntata saranno illustrate le fasi di montaggio della testata quali:

  • Posizionamento guarnizione testata
  • Ordine di serraggio dei prigionieri testata
  • Coppia di serraggio prigionieri della testata
  • Fasatura meccanica dell’albero a camme
  • Registrazione gioco punterie aspirazione e scarico
  • Registrazione tolleranza punte platinate
  • Registrazione dell’anticipo statico di accensione
  • Registrazione dell’anticipo dinamico dell’accensione

(fine quarta puntata)

 

Articoli Barche Classiche

Lascia un commento:

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.