Bellaria-Igea Marina Gara Endurance 2008 classe b

circolo-nautico-bellaria gara-motonautica-bellaria-igea

bellaria-gara-endurance-2008

Questa mattina, contrariamente a quelle che erano le previsioni, la gara Endurance 2008 classe b ha potuto svolgersi regolarmente approfittando di un mare più camo e di un vento più dolce; il sole… lo abbiamo presi tutti.

Nelle immagini, alcuni momenti di questa iniziativa del Circolo Nautico di Bellaria-Igea Marina che ha reso questa gara un momento per tutti gli appassionati di nautica, velocità… motori.

arcidiavolo-gt endurance-bellaria-igea-marina-2008

Come da programma, Arcidiavolo GT è stata la barca starter ed ha dato il via ai concorrenti della gara motonautica. Peccato non sentire anche il rombo di queste barche che per alcuni… l’imbarcazione del circolo Nautico, c’è veramente da rimanere stupiti per quanto a velocità e rombo!

gara-motonautica-2008 gara-motonautica

gare-nautiche-2008 2008-bellaria-igea-gara-nautica

gara-endurance-08 bellaria-gara-igea-marina

DSC_0426 gara-motonautica-bellaria-2008

DSC_0532 DSC_0189

4 le classi in gara: S1, S2, Boat Production e Promotional, si sono visti dei sorparsi in boa mozzafiato con virate molto belle e tanti salti dovuti alle condizioni del mare, una mattinata molto intensa con una buona partecipazione della popolazione e dei tanti curiosi, un evento che ha divertito e che non ha mancato di spettacolarità e imprevisti come il tempo… dopo la premiazione, incominciava già a piovere nuovamente!

Si pensava già all’anno prossimo, noi ci siamo divertiti e ci ritorneremo volentieri!

Alex

Articoli Correlati

Lascia un commento:

8 commenti
  1. Cristian Scagnelli
    Cristian Scagnelli dice:

    Assegnati ieri a Nettuno nel “Mediterranean Grand Prix Provincia di Roma” i titoli mondiali dell’Endurance Gruppo B, sul gradino più alto il CIRCOLO NAUTICO BELLARIA IGEA MARINA.

    Medaglia d'oro categoria S1 Circolo Nautico Bellaria-Igea Marina campionato Mondiale Endurance

    Si è concluso ieri a Nettuno (Roma) il “Mediterranean Grand Prix Provincia di Roma” di Motonautica, che ha visto l’assegnazione dei titoli mondiali di Endurance del Gruppo B e di quelli Continentali ed Italiani della Powerboat Series.

    Per quanto riguarda il Mondiale Endurance gruppo B, la vittoria è andata a quattro equipaggi italiani (22 imbarcazioni in gara) nelle quattro categorie in gara: S1, S2, Boat Production e Pro.

    La medaglia d’oro nella categoria S1 è andata alla coppia brindisina del C.N. Bellaria Igea Marina, Francesco Mormile e Cosimo Cannone. La formula del Mondiale, in prova unica, prevedeva tre manches. Mormile e Cannone hanno dominato vincendole tutte e tre e salendo così sul gradino più alto del podio.

    Campionato Mondiale Endurance

    Argento all’equipaggio del C.N Valle d’Itria, composto da Roario Longo e Leopoldo Puca. Medaglia di bronzo all’equipaggio di Italia in competition, formato da Massimiliano Bertolucci e Floriano Omoboni.

    Il titolo vinto va ad aggiungersi al lungo palmares dei piloti del C.N Bellaria Igea Marina; Campioni del Mondo 2005 con l’equipaggio Rossi-Fusconi, 2007 e 2008 con Mormile e Cannone, oltre ai campionati italiani ed europei sempre nella categoria Endurance.

    Cristian Scganelli
    uff.stanpa CIRCOLO NAUTICO BELLARIA IGEA MARINA

  2. Cristian Scagnelli
    Cristian Scagnelli dice:

    L’equipaggio del C.N BELLARIA IGEA MARINA protagonista del Mondiale di Motonautica a Nettuno il 29-30 Agosto

    Il prossimo week-end si preannuncia di gramde sport e spettacolo per la Motonautica.
    A Nettuno (Roma) andranno in scena i Campionati Mondiali Endurance e i Campionati Italiani dei velocissimi P1.
    Protagonisti indiscussi della tre giorni sarà l’equipaggio campione del mondo in carica – Mormile – Cannone – del Circolo Nautico Bellaria Igea Marina nella categoria Endurance.

    L’equipaggio brindisino con sede a Bellaria darà del filo da torcere agli avversari che vorranno strappargli il titolo.

    L’aria che si respirerà sarà la setssa che ha attirato tanti curiosi ed appassionati lo scorso 14-15 Giugno in occasione del 2° Trofeo Memorial Piero Fusconi svoltosi a Bellaria che purtroppo non ha visto scendere in acqua il bolide arancione di Mormile – Cannone per un problema meccanico occorsogli nelle prove propio il giorno prima della gara.

    Mormile Cannone del Circolo Nautico Bellaria Igea Marina

    Appuntamento su RAISPORT Sabato 30 Agosto ore 18.00 e sui canali tematici satellitari.

  3. Cristian Scagnelli
    Cristian Scagnelli dice:

    Dimenticavo che le eliche montate domenica non riescono a lanciare al massimo il gommone che con Rossi e Fusconi ha toccato punte di 86 nodi (160 km/h)…

    Cristian

  4. Cristian Scagnelli
    Cristian Scagnelli dice:

    Ultime news dal Mondo dell’Endurance.

    Domenica scorsa è anadto nuovamente in scena nel porto di Bellaria il mitico gommone S33, alla guida questa volta Rossi Giampaolo e Jennifer Milani; Jennifer è vice campione del Mondo 2007 nella categoria unica e ha dimostarto, con i suoi 22 anni, una grinta eccezzionale. Anche se giovanissima ha già sulle spalle tanta esperinza nell’Endurance, ha corso con catamarani formula e ha gareggiato anche alla Pavia Venezia.

    Domenica entusiasmante quando S33 ha catalizzato l’attenzione delle centinaia di turisti assiepati sulla spiaggia ancora più sorpresi nel vedere una ragazza dai capelli biondi e lacoda indossare giubbotto e casco.

    Jenny, insieme a Rossi, ha effettuato prima qualche prova tecnica e poi ha lanciato il gommone scaricando nell’acqua tutta la potenza del motore.

    Jennyfer – pur non avendo il sedile a lei adattato – ha subito lanciato il gommone (se cosi si può definire) alla massima velocità raggiungendo in poco tempo i 130 Km/h, il tutto sotto l’occhio attento degli amici dell’S33.

    Ne vedremo delle belle !!!

  5. admin
    admin dice:

    Hesitaly.com,

    la classifica e le foto dall’elicottero sono disponibili sul loro sito web; segnalazione d’obbligo visto il bel lavoro che hanno fatto!

    Eccezionale la foto al gommone del Circolo Nautico di Bellaria con… Cristian a bordo!!!

    Inserire la classifica era si utile ma guardate anche quelle immagini… promettono presto di aggiornare il sito con il video della gara; se mai ci volessero avvisare, ne avremo molto piacere.

    Alex

  6. Cristian Scagnelli
    Cristian Scagnelli dice:

    A BELLARIA IGEA MARINA (RN) LA 3^ TAPPA DELL’ITALIANO ENDURANCE GRUPPO B

    Si è concluso a Bellaria-Igea Marina, in provincia di Rimini, il “2° Trofeo Memorial Piero Fusconi”, dedicato alla memoria del pilota scomparso 2 anni fa.

    La manifestazione era valida quale 3^ prova di Campionato Italiano Endurance gruppo B.

    Nonostante le difficili condizioni del mare, la gara si è svolta regolarmente, complice anche l’ottima organizzazione del C.N. Bellaria ed il supporto della Capitaneria di Porto.

    Erano 4 le classi in gara: S1, S2, Boat Production e Pro.

    Nella classe S2 vittoria del pilota del Club Nautico Bizantino, Carlo Bentivogli. Il pilota dello Special Team Guido Abbate, Lucio Stefani, ha conquistato un 4° posto, che gli consente comunque di rimanere ai vertici della classifica generale di campionato.

    Continuano a macinare punti nello loro rispettive classi anche Enrico Vidoli e Domenico Giardina; Vidoli (A.S.D. Nautica Verbania) ha ottenuto il gradino più alto del podio e rimane leader della classfica generale provvisoria del Campionato Italiano.

    Situazione analoga per il palermitano del Sea Club, Domenico Giardina (che ha corso questa gara in coppia con Gianni Lippolis), che si è imposto nella Boat Production.

    Infine, nella classe Pro la vittoria è andata i piloti del Club Nautico Gabbiane, Gianni Riviera e Aldo Buscaroli, che hanno approfittato del ritiro dei leader di classifica, Enrico Bucciero e Fulvio De Simone.

    L’equipaggio del Goldfinger Racing Team stava infatti andando a vincere la gara quando un grave problema alla timoneria l’ha costretto al ritiro, consentendo a Riviera e Buscaroli di salire sul gradino più alto del podio, nonchè di ottenere la leadership di campionato.

    La classifica generale vede al momento in testa: nella classe S2 Lucio Stefani, a punti 1100; nella classe S1, Enrico Vidoli a 800 punti; nella classe Boat Production, Domenico e Giuliana Giardina a punti 1200; nella classe Pro, Gianni Riviera e Aldo Buscaroli a 895 punti.

    L’Arcidiavolo dopo 36 anni è tornato a casa, a Bellaria, per correre ancora.

    Era il 1972 quando Giorgio Tognelli si iscrisse alla sua prima gara Offshore, la Bellaria – Opatja, con un Acquaviva dal nome “Arcidiavolo”. Vinse e per lui fu l’inizio della passione per la motonautica.

    Con l’amico e co-pilota Antonio Soccol incontrò Renato Sonny Levi, il progettista di imbarcazioni più innovativo dell’epoca. Nacque una nuova barca da corsa, anch’essa chiamata “Arcidiavolo”. La sua peculiarità era una rivoluzionaria carena a “triciclo rovesciato”. La barca corse per alcuni anni e nel 1976 conquistò il record di velocità della sua categoria a 67,69 nodi di velocità.

    La Cantieri di Sarnico S.p.A. ha rispolverato quel progetto e realizzato una concept boat basata sulla medesima e inconsueta carena. Il look di coperta e gli allestimenti sono espressione di uno stile ricercato e moderno, ma le prestazioni sportive e il comportamento sull’acqua ricordano le prestazioni della mitica barca da corsa.

    Il 15 giugno, dopo 36 anni, l’Arcidiavolo è tornato a Bellaria, ancora una volta per prendere parte a una competizione motonautica sia pure nella particolare veste di “barca starter”.

    In occasione del “2° Trofeo Memorial Piero Fusconi”, terza prova del Campionato Italiano Endurance Gruppo B, l’Arcidiavolo ha, infatti, dato il via, (come barca starter), ai 19 equipaggi in gara. La manifestazione, organizzata dal Club Nautico Bellaria-Igea Marina, si è disputata su un circuito da compiere per sei volte, per un totale di 54 miglia.

    Cristian Scagnelli

Trackbacks & Pingbacks

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *