Barche Levi a carena Delta

Refitting Barca Classica Hidalgo, fast commuter dei cantieri Delta

Hidalgo: il fast commuter torna a splendere

/
Fast Commuter Delta '38 denominata Hidalgo. Progettato da Renato "Sonny" Levi, gli interni sono a firma dall'Architetto Gae Aulenti, Vismara Marine ne ha curato un importante refitting
Ultima Dea Navaltecnica 1962

Ultima Dea & Ultima Volta: two famous offshore boats

/
Con queste parole Renato "Sonny" Levi spiega nel suo libro «Dhows to Deltas» come iniziarono i suoi rapporti con Gianni Agnelli. Rapporti che hanno portato alla costruzione di due famosi scafi da corsa: «Ultima Dea» e «Ultima Volta»
Delta 38' Levi

Vintage: Delta 38' Levi

/
Conosco bene questo magnifico esemplare di "Delta 38" progettato da Levi e costruito dal Cantiere Delta di Fiumicino nel 1980 in soli due esemplari. Nell'aprile del 2008 ne scoprii l'esistenza
Delta '38 Hidalgo. Barca Classica Fast Commuter

Hidalgo "Sonny" Levi: le modifiche

/
Hidalgo, imbarcazione one off velocissima disegnata da "Sonny" Levi che non ha eguali al mondo. Una carena Delta di raffinata tecnologia progettuale e realizzazione magistrale del mastro d'ascia Guido Tuiach ed i tecnci dell'allora Cantiere Delta di Anzio. Un gioello tenuto in perfetta efficienza dal suo appassionato armatore
Barca Offshore Delta Levi 38 Tiger

Barca Classica Delta Levi 38 Tiger

/
Più volte abbiamo scritto che Renato "Sonny" Levi ha disegnato un numero considerevole di barche di ogni genere, di cui alcune in esemplari unici, come il Delta - Levi 38 Tiger, appositamente costruita su richiesta di Manlio Pietrafaccia, noto pilota offshore degli anni '60. Ancora oggi la barca in perfette condizioni è nelle sue mani, prova della sua infinita passione per le "Carene Levi"
barca da bara L20 Levi

L20: 140 all'ora - E' record

/
“L20” un’imbarcazione di Achille Ronconi, progettata da Sonny Levi e costruita con estrema maestria da Giacomo Colombo del Riva Boat Service di Menaggio, il 22 maggio 1969 a Sarnico, alla guida Giovanni Mondelli, volando letteralmente e con solo mezza pala dell'elica immersa nell'acqua

Analisi delle carene Delta

/
Interessantissima l'analisi delle carene Delta, fatta in questo articolo del noto progettista Franco Harrauer, in cui spiega meticolosamente analizando punto per punto la conformazione di queste carene veramente speciali, fino a determinare, a seconda delle realizzazioni, una navigazione che può essere, usando termini utomobilistiici, sottosterzante o sovrasterzante... e tanto altro ancora. Un articolo che non mancherà di interessare moltissimo agli appassionai che hanno cognizioni tecniche specifiche nel settore e quindi un esto assolutamente da "manuale"
Barca Dart dei Cantieri Vega di Vimodrone

Dart, l'impossibile realta'

/
Erano anni focosi e fertili, quelli. Non facevi tempo a sederti al tavolo di un ristorante con due o tre amici (di quelli “giusti”, naturalmente) e, prima di arrivare al caffè, era già nata una barca. Ma non una “barca qualsiasi”. Una barca unica al mondo. La vera storia di DART, una barca unica al mondo
Progettazione degli scafi plananti

La progettazione degli scafi plananti di Renato "Sonny" Levi

/
Le competizioni delle imbarcazioni offshore furono, in un certo senso, le principali responsabili di questo fenomeno. Questo tipo di gara in mare aperto dimostra chiaramente la superiorità di queste carene, sottolineando in particolare le loro prestazioni con mare formato. L’espressione “carena a V profonda” diffuse in fretta il loro caratteristico morbido avanzamento nelle onde e nel volgere di una decina di anni, si verificò così una completa “conversione”. Per quanto riguardava le imbarcazioni al di sopra dei 60 piedi, rimaneva però una certa “opposizione” al cambiamento.

Perche' le carene Delta di Renato Sonny Levi

/
Nel mio articolo di maggio su “Mondo sommerso” ho scritto che le prime carene a V profonda erano di gran lunga superiori a qualunque altro tipo di carena planante (particolarmente in acque agitate): però avevano anche alcune caratteristiche “indesiderabili” che alle volte trasformavano la corsa in un incubo... Per visualizzare l'articolo, selezionare il titolo.

Fast Commuter: F.C. 155 di Renato "Sonny" Levi

/
Fast Commuter (F.C.) 155 è stato uno dei progetti più puliti che io sia riuscito a fare. Dal punto di vista speculativo è stata una esperienza molto gradevole. Tutto iniziò quando Carlo Sereno, allora titolare dei cantieri Stain di Troffarello (Torino) e con il quale avevo già avuto modo di collaborare ai tempi di Arcidiavolo e di Hot Shot, mi chiese di disegnargli un fast commuter della nuova generazione... Selezionare il titlo per visualizzare l'articolo.

L'importanza del diedro di Renato Sonny Levi

/
Questo articolo non intende essere un riassunto storico delle varie tappe sulla strada degli sviluppi nel disegno delle imbarcazioni veloci. Personalmente considero una storia del genere molto noiosa e nemmeno particolarmente utile quando si vogliono discutere i meriti e i demeriti di un disegno di carena rispetto ad un altro. Dovrei inoltre aggiungere che la storia non è stata mai il mio forte e dubito che un mio articolo impostato su basi storiche cronologiche potrebbe essere molto accurato. Desidero, tuttavia, esprimere