1956 Baglietto 8.50 Tigrotto solo due esemplari costruiti: dov’e’ la gemella?

di Giacomo Vitale

Ci scrive un lettore di AMB (AltoMareBlu):

Buon giorno, navigando nel Vostro sito, precisamente leggendo l’articolo: “Pietro Baglietto, trentacinque anni di storia del diporto italiano”  a pag. 2 dopo il 6° capoverso ho avuto modo di “ritrovare” il mio Baglietto: si tratta di uno dei due prototipi menzionati da Pietro Baglietto… “nel 1956 si fecero due barche da 8,50 con scafo a spigolo…”

Baglietto Tigrotto-pozzetto

Baglietto-tigrotto-ponte-prua

Ho acquistato il Baglietto negli anni ’90 e l’ho completamente restaurato, mi sono recato qualche volta ai cantieri di Varazze recuperando solo una vecchia foto, dato che negli anni precedenti un incendio aveva distrutto l’archivio…   qualcuno si ricordava che probabilmente un altro prototipo come il mio poteva essere in circolazione… nient’ altro…

Il mio Baglietto si chiamava Tigrotto e tuttora si chiama così, avendo rispettando la tradizione marinaresca.

baglietto-pozzetto-2baglietto-tigrotto-pozzetto-3

baglietto-tigrotto-pozzetto-4baglietto- tigrotto-interni

Mi farebbe piacere entrare in contatto con il possessore dell’altro prototipo e per questo che vi ho scritto. AltoMareBlu può aiutarmi in questa ricerca?

La risposta è si!!! Chi è in grado di darci informazioni in merito può scriverci.

Ringraziamo fin d’ora chi eventualmente ci aiuterà in questa ricerca e se ritroveremo tale Baglietto, lo segnaleremo tempestivamente al lettore interessato.

Articoli Barche Classiche

Lascia un commento:

2 commenti
  1. Giacomo Vitale
    Giacomo Vitale dice:

    Gentile Mariano Sisimbro,

    nel ringraziarla molto per averci scritto e per quanto dice circa il “MORETTO” è interessante questa notizia e se l’attuale proprietario Vittorio Morace ci invia immagini della barca e qualche cenno della sua vita trascorsa, potremo aggiungere il tutto a completamento del pezzo da noi pubblicato: “1956 Baglietto 8.50 Tigrotto solo due esemplari costruiti: dov’e’ la gemella?”

    Sarebbe la quadratura del cerchio!

    Ritrovare due esemplari storici e unici come i due Baglietto 8.50 non è notizia di tutti i giorni. Tuttavia, AMB è a disposizione per pubblicare un altro articolo in risposta alla domanda che ci ponevamo nel precedente pezzo per sapere della barca gemella del Tigrotto.. così la ricostruzione storica sarebbe completata dal “ritrovamento” della gemella “Moretto”.

    Un caro saluto,
    Giacomo Vitale

  2. Mariano Sisimbro
    Mariano Sisimbro dice:

    Se ho visto bene,

    la gemella del “Tigrotto” si chiama “MORETTO” e sta per Morace Ettore, un famoso avvocato marittimista campano.

    Il figlio Vittorio è il proprietario del “Moretto” ed attualmente è armatore della società “Ustica Line” con sede a Messina.

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.